Arredo giardino e mobili da giardino

Se sei tra i fortunati che possiedono uno spazio esterno come un giardino o una zona all’aperto dove rilassarsi, non c’è niente di meglio che trascorrere del tempo di qualità all’aria aperta godendosi il clima e l’ambiente sicuro della propria casa.

Puoi rilassarti al sole o cenare all’aperto, goderti il tuo giardino con la famiglia e gli amici, tutto quello che ti serve sono dei mobili da giardino di qualità e resistenti alle intemperie, che potrai acquistare anche ad un prezzo economico.

Arredo giardino, un set di mobili da esterni.

Ci sono mobili da giardino in molti materiali: puoi acquistare un elegante tavolo in ferro battuto, delle sedie in alluminio leggero, un set da pranzo in legno teak o altri arredi e complementi in resina. Ombrelloni, lettini, giochi, tutto quello che ti viene in mente per divertirti e arredare gli spazi esterni, che siano di grandi o piccole dimensioni.

Mobili da giardino per arredare gli esterni

Ci sono tantissime possibilità e scelte, ma vediamo quali sono i mobili e i complementi con cui si può arredare un giardino, un piccolo balcone, un grande portico, un terrazzo che si affaccia all’esterno o il prato accanto alla piscina.

Ombrelloni da giardino e vele parasole

Che siano di piccole o grandi dimensioni, un classico ombrellone o una vela parasole sono indispensabili per creare una piacevole zona d’ombra all’aperto dove sfruttare lo spazio. Mettiti comodo e goditi un pranzo all’ombra durante una calda giornata di sole, approfitta di una bella giornata per leggere o lavorare in terrazzo, passa del tempo all’aperto e impreziosisci tutto lo spazio esterno.

Sedie da giardino

Naturalmente delle sedie sono fondamentali per stare comodi in giardino, probabilmente un elemento basilare che non può proprio mancare. Si possono trovare sedie per il giardino di ogni stile e materiale, abbinabili per tipo o colore al tavolo, anche chiudibili e impilabili per occupare poco spazio quando non vengono usate. Prima di acquistarle tieni ben presente lo spazio che hai a disposizione e quante persone vorresti sedute in giardino: far sedere 3 o 10 persone non è la stessa cosa.

Poltrone e divani da giardino

Poltrone e divani da giardino sono tra gli arredi da esterno preferiti per la loro comodità, per passare lunghi momenti di svago e relax all’aperto. Se lo spazio non ti manca, non privarti dello stesso comfort che puoi avere all’esterno come se fossi tra le mura della casa. Con la tua famiglia e i tuoi ospiti puoi trascorrere fantastiche serate all’aria aperta nel massimo agio.

Ombrellone, sedie e divani sono mobili fondamentali per stare all'aperto.

Amache, lettini e sdraio

Questi mobili accessori per il giardino non possono mancare se hai molto spazio e vuoi goderti al massimo il riposo, il sole o l’ombra che si possono avere all’aperto. Con amache e lettini prendisole si può avere una posizione completamente reclinata, mentre con le sdraio si può avere una posizione semi-reclinata, ma ne esistono di così tanti stili e materiali che si può accontentare ogni esigenza. Ma hai mai pensato anche alla quiete di un dondolo o di una poltrona sospesa per rilassarti?

Tavoli da giardino

A seconda dello spazio a disposizione, anche un tavolo da giardino è uno di quegli elementi che non può mancare, dal piccolo tavolino da esterno per prendere un caffè o lavorare al pc sul terrazzo, al grande tavolo da giardino allungabile dove riunire la famiglia al completo insieme agli ospiti, per i momenti di divertimento e le feste.

Set da giardino completi

I set di mobili da giardino possono ospitare da 2 a 12 o più persone, partendo da un set completo economico con 2 sedie e un tavolino, fino a quelli più grandi per cene all’aperto o ricevere gli amici a bordo piscina. Tavolo e sedie è il minimo di cui è costituito un set, ma spesso includono anche divani e poltrone per creare dei perfetti spazi per il relax in tutta comodità.

Set di mobili da esterno per il terrazzo o il giardino.

Panche e cuscini da giardino

Che sia in legno, in resina o in metallo, la panca è il simbolo di autenticità e semplicità per i momenti da trascorrere in un giardino.

Con i cuscini si può offrire maggiore comodità ad ogni mobile da giardino, soprattutto a quelli in resina e in metallo. I cuscini da giardino sono anche un favoloso elemento decorativo con cui cambiare look al tuo spazio, basta cambiare colore e stile. Con la cuscineria si può giocare con le imbottiture, usarne di più morbidi per avere spazi confortevoli dove riposare o più rigidi per un tavolo da pranzo, sempre con le gambe comode senza i segni dei listelli di sedie e mobili.

Altri mobili per arredare il giardino

Per completare lo spazio dedicato allo svago in giardino, non si possono dimenticare elementi come pergole, gazebo o tende, per creare quasi degli ambienti indipendenti al riparo dal sole, dagli insetti o dal fresco notturno. Se non manca lo spazio, anche creare un’area giochi per bambini, in modo che anche i piccoli della tua famiglia e degli amici possano divertirsi nel tempo passato in giardino.

Se ti piace utilizzare gli spazi all’aperto per pranzi e cene, una parte fondamentale tra i mobili per il giardino la occupano i barbecue ed i tavolini di servizio, che si possono spostare facilmente con praticità. Perfetti in questi casi anche tavoli e sedie da pic-nic, la soluzione ideale per i momenti di svago con qualche ospite, che si possono piegare e richiudere quando non servono oppure portare in un luogo all’esterno di casa.

Un fantastico gazebo da giardino per i tuoi momenti di relax, semplice da montare e impermeabile.

Arredo giardino, come scegliere i mobili?

Per scegliere i mobili da giardino più adatti, la prima cosa da considerare è quanto spazio si ha a disposizione e per cosa sarà utilizzato. Non è la stessa cosa mettere un tavolino e una sedia sul balcone o arredare un grande prato in giardino per ospitare tanti amici.

Stile e materiali sono importantissimi, ma possono cambiare in base al budget di cui si dispone e alla manutenzione necessaria per mantenere i mobili sempre in perfetto stato. Vediamo qualche consiglio più specifico per scegliere l’arredo da giardino?

Quanto spazio c’è all’aperto?

Lo spazio che hai a disposizione è un aspetto molto importante da tenere in considerazione per la scelta dei mobili, poiché da questo dipende la quantità e le loro misure. In spazi molto ampi si possono mettere più cose, ma anche dividere gli ambienti e destinarli ad usi diversi, per esempio con una zona per mangiare e una per riposare.

Per gli spazi più piccoli si apprezzano maggiormente i mobili pieghevoli. Non esagerare in ogni caso, perché una sproporzione può far sembrare il posto troppo pieno o troppo vuoto. È essenziale lasciare comunque degli spazi per muoversi con comodamente, anche in una zona living all’aperto, davanti alle porte di accesso, tra le sedie e le pareti.

Come vuoi utilizzare lo spazio esterno?

Prima di scegliere i mobili per il tuo terrazzo o giardino dovresti sapere come vuoi utilizzare lo spazio esterno. Cosa ti piacerebbe fare, avere una zona per rilassarti? Pranzare e cenare all’aperto? Prendere il sole comodamente disteso e poi spostarti all’ombra di un grande ombrellone? Vuoi uno spazio per giocare con i bambini o ti piace fare yoga?

Solo così puoi sapere se è meglio scegliere un set con tavolo e sedie per un pasto alla giusta altezza, oppure se è meglio comprare divano e poltrone da esterno con un tavolino basso per godersi momenti spensierati e qualche caffè con gli amici.

Un set con tavolo e sedie da giardino in alluminio per 8 persone.

Ci sono anche tavolini che si possono installare sulle ringhiere del balcone e occupano pochissimo spazio, si ripiegano facilmente, ma consentono comunque di avere un minimo di relax in un angolo di un piccolo terrazzino. Può essere un’ottima scelta per le calde sere d’estate, anche se la tua casa non ha un giardino verdeggiante.

Quale materiale scegliere per gli arredi da esterno?

Anche il materiale con cui sono realizzati gli arredi per il giardino è un fattore importantissimo per la scelta. Per decidere il materiale più adatto alle tue esigenze, dovrai considerare lo stile che ti piacerebbe avessero i mobili, ma anche sapere se saranno protetti sotto una tenda dal sole e dalla pioggia o se è il caso di scegliere dei mobili altamente resistenti agli agenti atmosferici ed al passare del tempo.

Mobili da giardino in legno: sono molto belli e non passano mai di moda, offrono un calore autentico e speciale all’ambiente. Sono certamente la scelta ideale se stai cercando uno stile naturale per un giardino accogliente. Ci sono diversi tipi di legno con colori, trame e sfumature tra cui trovare il mobile che più ti piace e che si adatta perfettamente al tuo giardino.

Gli arredi in legno però richiedono una manutenzione costante per evitare deterioramenti per l’esposizione al sole, all’umidità e agli sbalzi di temperatura, che possono scolorire il legno e causare crepe e fessure. Per questo motivo è sempre consigliato trattare il legno dei mobili esterni con un olio protettivo e ripararli il più possibile dalla pioggia e altri eventi atmosferici quando non si utilizzano per diverso tempo.

Le varietà di legno esotico come il teak, il cedro o l’eucalipto sono le più raccomandate per la loro maggiore resistenza, più adatte alla fabbricazione dei mobili, insieme al rattan naturale che è anche molto flessibile e leggero, oltre che resistente.

Mobili da giardino in legno, un set con tavolo, sedie e panche.

Mobili da giardino in metallo: sono tantissimi quelli realizzati con questi materiali che conferiscono un aspetto moderno, dalle linee eleganti e minimaliste. I mobili in alluminio sono leggeri, facili da spostare e di semplice manutenzione. Sono una buona scelta per gli stili moderni e contemporanei, molto resistenti agli agenti esterni.

I mobili in ferro sono solitamente dipinti con i classici colori bianco, verde o nero, ma non è un metallo molto adatto agli esterni perché poco resistente alla pioggia ed anche abbastanza pesante, perciò anche scomodo da spostare o trasportare. Se non si può avere l’alluminio, meglio optare per l’acciaio inox, che è altamente resistente e si può mantenere in buone condizioni per molto tempo: basta asciugarli quando si bagnano e conservarli al riparo durante l’inverno.

Mobili in resina o plastica: con i materiali sintetici come la plastica si fabbrica mobili dai prezzi abbastanza economici, che riproducono l’apparenza dei materiali naturali senza però averne le problematiche di manutenzione e cura.

Il rattan sintetico è un materiale che imita le intrecciature del materiale naturale, ma richiede poca manutenzione ed è facile da pulire. Questi mobili danno un tocco esotico e moderno al tuo giardino, ma hanno anche il vantaggio di un prezzo economico, della leggerezza e di una buona resistenza all’aperto.

Mobili per arredare il giardino in rattan sintentico.

Come proteggere i mobili da giardino dal maltempo

I mobili da esterno richiedono una manutenzione regolare per combattere l’inevitabile accumulo di sporco, ruggine o muffe. Imparare a proteggerli può aiutare a mantenere i mobili puliti e farli sembrare sempre nuovi negli anni a venire.

Attenzione ai mobili in legno: prima di conservarli per l’inverno è consigliato pulirli bene con una spazzola ed un po’ di acqua e sapone, per rimuovere polvere e altro sporco che si può essere accumulato. Una volta asciutti, è raccomandato applicare uno speciale prodotto oleoso per mobili in legno, per reidratarli dopo una lunga estate e mantenerli come nuovi per la stagione successiva.

Per proteggere gli arredi che non possiamo riporre in un ripostiglio adeguato, utilizza teloni o coperture resistenti, che si possono stringere nella parte inferiore per adattarsi perfettamente ai mobili. Si possono usare anche corde elastiche e nastri per fissare delle coperture standard, che si possono tagliare della misura desiderata. Meglio raggruppare i mobili in una stessa area, per rendere più semplice la copertura e maggiore la resistenza al vento e alla pioggia.

Alcuni mobili di grandi dimensioni spesso non vengono spostati: oltre ad assicurarti una copertura perfetta, è sempre meglio fissare a terra questi elementi perché non subiscano danni. Rimuovi i cuscini in tessuto dalle sedie da giardino, lavali ed asciugali completamente prima di conservarli all’interno. Se i cuscini hanno un tessuto non sfoderabile, utilizza un altro metodo per pulirli e considera l’acquisto di una protezione per conservarli al meglio.

Copertura per mobili da giardino.

Le possibilità per prendersi cura degli arredi esterni sono tantissime e spesso dipendono anche dallo spazio che si ha in giardino o in terrazza, ma anche dalla tipologia di mobili che si possiedono. Non è così difficile proteggerli e poterseli godere negli anni successivi, come fossero appena usciti dal negozio.