Fiori autunnali, i fiori per balcone e giardino in autunno

Con l’arrivo dell’autunno la passione per il giardino sembra quasi passare in secondo piano, ma oltre ai lavori tipici che si fanno in questo periodo molti credono che si tratti di mesi tristi e grigi, con alberi spogli e prati sfioriti. Non è così, anche l’autunno può essere pieno di fiori meravigliosi e colorati che crescono sui balconi e nei giardini, con una bellezza naturale che non fa rimpiangere l’estate appena finita e la prossima primavera che sembra così lontana.

Fiori autunnali per balcone e giardino

I vasi del balcone o del terrazzo sono perfetti per colorare questo periodo un po’ spento con dei fiori autunnali che non richiedono molte cure e sopportano abbastanza bene i primi freddi, vediamo quali fiori autunnali possiamo coltivare facilmente in questi spazi aperti della casa.

Viola del Pensiero

Queste piante popolari non smettono di fiorire durante l’autunno e l’inverno, ne esistono tante varietà con fiori di ogni dimensione e colorazione, incredibilmente affascinanti e capaci di abbinarsi molto bene tra loro e con altre piante. Richiede una posizione soleggiata o semi-soleggiata, con un substrato umido e l’aggiunta di un fertilizzante ogni 3-4 settimane per migliorare la fioritura. Sono facili da coltivare in tanti vasi, anche di piccole dimensioni, ma se si ha a disposizione un giardino si possono fare delle bellissime composizioni ad aiola con colori diversi.

Fiori autunnali: la viola del pensiero.

Calendula

La calendula fiorisce da giugno a novembre ed è una pianta fiorita molto resistente, di cui ne esistono molti ibridi con fiori più grandi e colori più vari rispetto all’originale. Ha bisogno di un posto soleggiato o comunque non troppo all’ombra, con un substrato moderatamente irrigato. La cura che richiedere per offrire i suoi bei fiori è minima e basta un po’ di fertilizzante ogni 2 settimane, nel periodo della fioritura. Cresce tranquillamente anche nel giardino ed è utile per attrarre molti insetti impollinatori, i suoi petali sono commestibili ed è una pianta usata in molte preparazioni officinali.

Fiori autunnali: la Calendula.

Fresia

L’autunno è proprio il periodo perfetto per piantare le fresie e altre piante bulbose simili, che si possono far crescere nei vasi anche in poco spazio o in casa. I suoi fiori colorati e profumati saranno pronti dopo un po’ di settimane anche nei mesi successivi, nei vasi in cui crescono o possono essere recisi per fare dei bei mazzi di fiori per decorare e colorare la casa. La cura è facile, basta innaffiare moderatamente il terreno concimato, non troppo umido, e tenere al chiuso nei periodi invernali più freddi.

fiori autunnali, le Fresie.

Ciclamino

I ciclamini sono piccole piante fiorite, molto belle e colorate, con bellissimi fiori dall’aspetto fine e delicato. Il ciclamino è uno dei fiori per eccellenza per periodo autunnale-invernale, che anche nel periodo di fioritura non tollera troppo il sole diretto, che sarebbe meglio evitare. Anche il ciclamino è una pianta bulbosa, perciò bisogna stare attenti a non eccedere con le innaffiature per non accelerare la caduta dei fiori e non compromettere la salute delle piante. Per prolungare la vita di questi fiori è consigliato immergere il vaso in una ciotola d’acqua per dieci-quindici minuti, in modo che la pianta possa assorbire la corretta quantità di acqua senza eccessi.

Fiori autunnali: i ciclamini.

Ortensia

Le ortensie sono uno spettacolo colorato proprio dell’autunno, che si possono acquistare come piante fiorite in vaso già pronte per decorare gli spazi della casa. I suoi affascinanti fiori sono disposti in grandi grappoli che possono avere delle note di blu, rosa e bianco. Sono facili da coltivare in un posto con poco sole e terreno moderatamente umido, sopportano anche le temperature invernali e con la giusta concimazione possono darci anche fiori più grandi e più belli. Sapevi che possono cambiare colore in base al pH del terreno e si possono ottenere le ortensie blu col giusto fertilizzante?

Le ortensie, altri fiori autunnali per la casa.

Cavolo ornamentale

Ci sono diverse varietà di cavoli ornamentali, chiamati anche cavoli da giardino, piante che offrono grandi fiori per l’autunno e l’inverno. Hanno un fogliame ricci e colori più sorprendenti di altri tipi di cavoli. Si possono piantare tra ottobre e novembre, sono molto resistenti al freddo invernale, richiedono un’esposizione soleggiata e terreni moderatamente fertili, con un’irrigazione regolare. Appartengono alla stessa famiglia dei cavoli commestibili, quelli che si coltivano normalmente nell’orto per essere mangiati, ma questa varietà è considerata una pianta ornamentale per la sua estetica, perché pur essendo commestibile ha un sapore più amaro.

Fiori autunnali insoliti, il cavolo ornamentale.

Ibisco

L’ibisco è un fiore molto originale per decorare giardini e terrazze, che fiorisce proprio nel periodo autunnale. Chiamata da qualcuno anche “rosa della Cina” per la sua origine geografica, l’ibisco è una pianta dai fiori allegri e vivaci che inizia a fiorire alla fine dell’estate e per tutto l’autunno. I colori possono essere variegati dal rosso, arancino, giallo, rosa, viola e tante altre tonalità sorprendenti, con cinque petali che decorano enormi stami.

Fiori autunnali: Ibiscus.